Un mix tra una bambola e una ballerina

Ciao a tutti amici!!!!

Reduce dall’ evento del 5 maggio di cui continuo a ringraziarvi tutti per la grande partecipazione e a seguire di quello del 19, sono stata un pò indaffarata sia nell’organizzazione che nel trovarvi nuove ed interessanti Chicche in giro per la mia bellissima Torino, ma ora sono super pronta per mostrarvele, pronti?

Se vi ricordate, un pò di tempo fa vi ho parlato di una boutique molto carina, in zona Cit Turin con due proprietarie super simpatiche e molto professionali, Sara e Marina, beh sono andata a trovarle e ho raccolto molte idee per look davvero bellissmi!!!

Un primo assaggio? Date un pò un’ occhiata all’outfit che vi propongo questa settimana!!!!

 

 

La t-shirt, ironica e semplice al tempo stesso, abbinata a questa favolosa gonna in tulle rosa confetto che mi ha ricordato subito un mix tra una bambola e il tutù delle mie bambine, una bag a mano con annessa tracolla, l’immancabile giubbottino in eco pelle che ahimè in questi giorni proprio non possiamo abbandonare e l’outfit è pronto!!

La scarpa? Ormai mi conoscete, la scelta può variare dalla sneakers magari con platform ad una ballerina magari borchiata. Che ne dite? Vi piace?

Ragazze scrivetemi cosa ne pensate e se avete bisogno di suggerimenti per un outfit speciale sono a vostra completa disposizione!!!!

Un abbraccio dalla Pucci e buona serata!!!!!

Il motto è sempre quello….OSARE e NON IMPROVVISARE

Annunci

E se una camicia diventasse un mini dress?

Ciao a tutti,

come state? Vi siete segnati in agenda l’evento di SABATO 05-05-2018?

Nel frattempo che vi organizzate per sabato ecco il look di questa settimana che ovviamente potrete trovare insieme a molti altri sabato sera da GIGIL a Torino.

 

 

 

Visto che le temperature di questi ultimi giorni si sono alzate, consentendo look più estivi, eccovi un mini dress sportivissimo e a mio giudizio molto stiloso ma soprattutto molto versatile per più di una occasione d’uso, proprio come piace a me!!!

Nel tessuto di una camicia, senza manica, con delle rouches ad impreziosirla, a righe, un mix di eleganza classica rivisitata in chiave moderna, può essere indossato come ho fatto io con una cintura per evidenziarne il punto vita come un mini dress, oppure senza cintura e magari con un pantalone aderente sulla gamba per un look più formale.

A completare l’outfit un giubbottino di jeans oppure un giacchino corto in pelle. le scarpe? sneakers per una versione sporty oppure sandali sia flat che alti per una versione un pò più civettuola a seconda dell’occasione.

Che ne dite? Vi piace?

Vi aspetto TUTTI SABATO e….ricordatevi sempre di OSARE e…non IMPROVVISARE!!!!

Parola della Pucci!!!

 

Pois bon ton

Ciao a tutti,

ed eccoci per il nostro immancabile e specialissimo appuntamento settimanale con le mie Chicche, questa settimana vi propongo un look sbarazzino e semi sportivo di Manila Grace che ho scovato da Caterina nel suo bellissimo negozio Gigil.

Si tratta di un graziosissimo abito in cotone leggero, con stampati sopra i miei adorati pois e poi schizzi geometrici in un mix di colori e forme che sicuramente mettono di buon umore solo a guardarlo. Vista la consistenza del tessuto può essere indossato da adesso e per tutta l’estate, assolutamente di facile utilizzo proprio come piace a me, cambiando solo gli accessori: in città, per l’ufficio o l’aperitivo oppure al mare per una passeggiata lungomare. Che ne dite? Meglio la seconda eh?

 

 

Vista la stagione ed in particolare i mesi tipo aprile e maggio, ricchi di battesimi, comunioni e cresime perchè non indossare qualcosa di diverso e più sbarazzino come questo abito? Così potrete indossarlo anche per successive occasioni.

Per adattarlo al mio gusto e alle mie “occasioni d’uso” gli ho abbinato un paio di sneakers platform, volendo anche senza calze viste le temperature di questi giorni. Un giubbottino in pelle corto completerà il look dandogli un tocco di grinta e sarà perfetto per quando il sole tramonterà…

Un super abbraccio a tutti dalla Pucci per altre super Chicche!!!

E ricordatevi di OSARE e non improvvisare e se per caso avete dubbi, SCRIVETEMIIIIIIIIIIIIII

Baciiiii,

La Pucci

 

Buon Compleanno alla Pucci e alle sue Chicche

Ciao a tutti,

come state? Io benissimo, il post di questa settimana è per me molto speciale per 2 motivi: il mio compleanno anagrafico, il 30 marzo e il 2° compleanno del Blog ….il 28 marzo e potevo forse festeggiare senza i miei amati pois? No e infatti eccomi qua a proporveli in questo look appena scovato in un delizioso negozio dove presto farò uno dei miei eventi, in cui sarò presente per proporvi, insieme alle due splendide proprietarie Sara e Marina, le mie Chicche.

Fresca di emozioni del dopo corso con Carla Gozzi, piena di energia, di voglia di raccontarvi, di darvi suggerimenti, di condividere le mie Chicche con amiche e clienti date un’occhiata…

 

 

L’oufit consiste in questo top in raso color cipria con sopra questo top in tulle con tanti piccoli e grandi pois abbinato ad un paio di pantaloni a zampa neri, decisamente un look sobrio e molto versatile, in ufficio o ad un aperitivo sarete glam cambiando solo gli accessori. Un chiodo in pelle e una Dècolletè Platform oppure un jeans skinny fit o un pantalone capri con  una giacca maschile con collo a lancia e una Ankle Boots e sarete pronte ad affrontare una serata fashion, parola della Pucci!!!

Cosa ne dite? Vi è piaciuta la proposta di questa settimana? Continuate a seguirmi perchè ho in serbo ancora un sacco di Chicche per questa primavera/estate.

E mi raccomando ricordatevi sempre di OSARE ma…non improvvisare!!!

Un abbraccio dalla Pucci.

 

A tutta pelle…

Ciao a tutti,

vi scrivo dopo un intenso weekend milanese di formazione. Come avrete visto su fb e su Instagram ero al cospetto della grande Carla Gozzi, Guru del Fashion, per effettuare il corso da Personal Shopper e Style Consultant. E’ stato stupendo, interessante, arricchente, e l’inizio dei miei studi, questa volta in maniera professionalizzante. E’ stato un escursus della moda, dai tempi di Cleopatra ad oggi, passando per scarpe e borse iconiche di questi anni, con consigli pratici e utili per la professione che ho deciso di intraprendere. Ero molto emozionata ed entusiasta e ne avevo tutte le ragioni, il corso ha superato di gran lunga tutte le mie aspettative. Mica è finito qui, mi aspettano altri corsi, libri, filmografie e un sacco da studiare per arrivare ad essere all’altezza del ruolo prefissatomi.

Dopo quindi avervi aggiornato sui miei sviluppi professionali, continuiamo a parlare di look, i miei, quelli della Pucci, che a modo mio vi suggerisco e vi consiglio in base alle ultime tendenze e “occasioni d’uso” degli outfit che scelgo e vi propongo.

I look che vi propongo settimanalmente e lo stile del blog è da sempre orientato sull’essere alla moda e glam con qualche tocco eccentrico ma soprattutto sulla comodità e sul fatto che essendo mamma di 2 bimbe piccole e lavoratrice allo stesso tempo ho bisogno di sentirmi bella ma pratica allo stesso tempo.

La mondanità in questi anni non è tantissima ma le “occasioni speciali” ci sono e gli spunti per essere fashion (Chicche) devono fornirci idee da poter essere applicate nella vita di tutti i giorni e poter non passare inosservate!!!

Questa settimana, complice il fatto che oggi è il primo giorno di primavera, speravo di fare un post più primaverile e invece ahimè il freddo pare non ci voglia proprio lasciare, quindi complice Giulia e il suo negozio Barrio Milano, ho deciso per questo look decisamente sobrio ma con grinta, fatto ancora di pantaloni e maniche lunghe ma con due graziose varianti “di pelle”. La prima proposta una giacca senza bottoni, in un mix di pelle e tessuto, ottima per l’ufficio ma molto graziosa anche da indossare su un leggings o un abitino per dargli un tocco di grinta per un happy hour con gli amici. Per la seconda proposta, questo gilet lungo al ginocchio in leather fabric. L’accessorio perfetto in entrambi i look? Ankle boots per una versione più sporty, Dècolletè Platform per una versione più sexy. E La borsa? Una Shopping Bag da giorno e per la sera una deliziosa Clutch, sarete bellissime!!!!

Che ne dite? Vi sono piaciuti i look di questa settimana?

Vi abbraccio e ricordatevi sempre di OSARE e non improvvisare!!!

La Pucci!!!!

Dropped-pants si o no?

La mia risposta è siiiiiiiiiiiiiiii

Ciao a tutti,

questa settimana il post sarà dedicato ai dropped pants; sono arrivata alla conclusione che o li si ama o li si odia. Personalmente li trovo comodissimi e molto versatili negli utilizzi sia per il giorno che per la sera, quindi rientro nella categoria di chi li ama, e così questa settimana ve ne propongo 2 modelli differenti per 2 look pratici e vezzosi proprio come piacciono a me.

Il 1°look che vi propongo, lo ho subito trovato sbarazzino, questi dropped pants, ampi, quasi a sembrare una gonna pantalone, con 2 pence sul davanti e le tasche taglio uomo, sia che ci abbiniate un golfino magari impreziosito da fiocchi o paillettes così da renderlo piu vezzoso e bon ton oppure che indossiate una t-shirt e una giacca avvitata, l’effetto sarà sicuramente sbarazzino, parola di Pucci.

 

 

Nella 2° versione, ho voluto variare sia il modello, ovvero più aderente e morbido sui fianchi, (più elegante se vogliamo dargli “una occasione d’uso”), sia scegliendo questa tinta unita color blu petrolio, abbinabile con moltissimi colori ma che è un pò diverso dal solito, con uno splendido fiocco come cintura ad impreziosire il pantalone sulla parte davanti.

Con gli accessori qui potete davvero sbizzarrirvi, in questo caso, un gilet in pelle lungo, versatile anche con molti altri outfit (quindi da avere nell’armadio), sneakers o stringate sportive e voilà, l’outfit è pronto!!!

 

 

Che ne dite? Quale vi piace di più?

Entrambi i modelli sono di No-nà e li potete trovare da Barrio Milano, Giulia e Massimo saranno a vostra disposizione!!!

OSARE e non improvvisare mi raccomando!!

Un abbraccio grande dalla Pucci e ci vediamo la settimana prossima!!!

 

 

La Pucci e le Vocal Boutique al CORREVOCE 2018

Ciao a tutti amiche ed amici che mi seguite,

questo è un post per me molto speciale in quanto è il risultato di molto lavoro, dedizione, collaborazione, studio, risate, cambiamenti, e  che come fil rouge ha l’amicizia che mi lega a questo splendido gruppo di donne: le Vocal Boutique.

 

 

Le Vocal Boutique sono 6 donne provenienti da realtà musicali differenti, unite dalla passione per la musica vocale. Un progetto ambizioso, oltre 10 anni di strada: canzoni di oggi e di ieri, brani inediti che raccontano la loro identità.

 

 

Chi mi segue sicuramente le avrà già sentite nominare, soprattutto perchè lo scorso anno  quasi per gioco le “avevo vestite dei miei amati pois” per la loro tourneè estiva, poi ci abbiamo preso gusto e abbiamo deciso di ripetere l’esperienza ma più seriamente ed eccomi approdata al debutto per questa stagione 2018 ovvero domenica 25 febbraio in occasione del Correvoce, durante il giorno un fantastico workshop con i Cluster come ospiti di eccezione e la sera poi il concerto delle Vocal Boutique e dei Cluster, insomma un debutto per me come stilista non da poco.

L’emozione di vedere poi sul palco il risultato… è stata la gratifica più grande, ma ora bando alle ciance e vediamoli da vicino questi look!!!!

Il fil rouge scelto e a cui mi sono ispirata quando ho incominciato a pensare agli outfit sono stati il movimento ed il colore, metti insieme questi due elementi ed ecco le Vocal Boutique.

Ruche, piume, gonne svolazzanti, plissè, morbide code e impalpabili stole sono poi il risultato di ciò che intendevo come “movimento” pensato oltre che per una questione di “palcoscenico” anche di movimento inteso come cammino, percorso di queste sei super gnocche ;)))

 

DSC_1135

 

E questa ragazza che si vede in mezzo alle Vocal a fare la simpaticona? Ah già, la Pucci!!!! Top a manica corta in pelle, gonna plissè metallizzata effetto used, collant a pois ovviamente, scarpa da ginnastica super originale e sopra un chiodo in paillettes e dimenticavo…un sorriso di felicità e soddisfazione!!!

 

 

E per ultimo, ma non per importanza, vi faccio vedere le foto dei bozzetti preparati dalla bravissima e preziosissima Vanessa Buono, con cui ho collaborato per la realizzazione dei look, indispensabili per poter realizzare gli outfit. Una ragazza giovane e con molto talento che ha saputo dar vita alle mie idee in maniera fedelissima.

Come potrete vedere dai bozzetti, ci sono poi state delle correzioni in corso d’opera per poter arrivare a raggiungere l’obiettivo ovvero meglio valorizzare questa meravigliose “signore della musica”.

 

 

Grazie di cuore Vanessa, al prossimo lavoro ;))))!!!!

OSARE e non improvvisare….la parola d’ordine non cambia mai…..;))))

Un abbraccio dalla Pucci e alla settimana prossima!!!!!!